Tin Hat Games

Chi siamo

Tin Hat Games è una piccola ma operosa realtà italiana che opera nella creazione di giochi di ruolo e boardgame dal 2014, anno del Kickstarter del nostro primo progetto: #UrbanHeroes.​

#UrbanHeroes è un gioco di ruolo old school in cui i giocatori dovranno vivere le vicende di H.E.R.O.es, persone dotate di talenti speciali in seguito all’esplosione del CERN di Ginevra nel 2008, in un mondo corrotto, cupo e reale, una copia distorta e non troppo lontana della terra in cui viviamo, Terra-Z.
Dopo un Kickstarter di successo lanciato a Play 2014, la collaborazione con i nomi più influenti del comics e dell’illustrazione italiana e una traduzione internazionale siamo oggi alla sesta espansione e progettiamo di continuare a espandere il nostro mondo per almeno altrettante uscite!

Qui il sito ufficiale del progetto: #UrbanHeroes

Dungeon Digger è stato il primo board game realizzato da Tin Hat Games, un boardgame competitivo di dungeon building ambientato in un mondo comic fantasy per 2-6 giocatori finanziato con Kickstarter.

Fantasy Pug Quest è il progetto più recente, un card game cooperativo per 1-6 giocatori, un dungeon crawler per Eroi dai 12 anni in su che racconta le avventura di intrepidi carlini che lottano contro il male.

Nel frattempo la Tin Hat Games si tiene occupata con il fumetto – fanzine V-World, creato in collaborazione con la RetroVox Records e con l’ideazione di nuovi concept e giochi.

Al momento stiamo lavorando su XENOSCAPE, un gioco di ruolo di sopravvivenza estrema in un pianeta abbandonato e popolato da una bizzarra vita senziente e semisenziente.

Da sinistra verso destra: Alessandro Rivaroli, Laura Guglielmo, Matteo Botti, Manuel Strali

Dicono di noi

Tin Hat Games – Producing, Funding, and Consuming an Independent Role-Playing Game in the Age of the Interactive Spectacle

This post is also available in: enEnglish